Immigrata allo Sbaraglio

Tag

momenti indimenticabili

“Ho 5 mesi e sto seduta da sola così non devo stare in braccio a nessuno che con 37 gradi non è il caso e poi posso guardare i cigni e le anatre mentre mamma e papà mi sbaciucchiano il… Continue Reading →

E così è arrivato il giorno

E così è arrivato il giorno. Quel giorno che hai immaginato e sognato a lungo. Un po’ come la laurea, ma diverso. Un po’ come il matrimonio, ma diverso. Quel giorno che non sapevi neppure di voler vivere, di voler attraversare, di voler fare tuo.

Verso Sydney, 4 anni e mezzo dopo

E così sono in volo. E sto scrivendo. Avevo già provato a fare una cosa del genere durante il volo per la Tailandia, quest’ultimo natale. Bambini nella fila dietro e neonato nella fila accanto me l’hanno impedito. A voce e pianti molto alti. E calci contro il sedile molto forti. Questa volta l’aereo è silenzioso e poi la direzione è Sydney. Continue Reading →

Quattro anni

Quattro. Oggi sono quattro gli anni da quando siamo arrivati in Australia. Quattro anni da quando sono salita su un aereo, ho lasciato alle spalle il mio passato e ho ricominciato una nuova vita. Quattro anni da quando si è… Continue Reading →

Visa stay period: PERMANENT

Quando arrivano certe notizie non sei mai pronto.
Pensi di esserlo, ci hai pensato per mesi, hai immaginato nei dettagli quello che avresti fatto, detto, provato.
Ma la verità è che non potrai mai neanche lontanamente avvicinarti alla realtà.
Ho una miriade di lavoro alle spalle, progetti da concludere e le mie dita non dovrebbero essere sulla tastiera…per lo meno non per comporre un testo di questo tipo. Scrivo ora perchè tutte le sensazioni che ho sono ancora in circolo, sono chiare e cristalline, scorrono nelle vene e inondano il cervello scatenando un sorriso perpetuo, occhi lucidi ogni cinque minuti e immagini e sogni prima lontani.Continue Reading →

Tutta la verità, nient’altro che la verità

Come avevo già anticipato sulla pagina Facebook di Immigrata allo Sbaraglio, settimana scorsa è successo qualcosa…qualcosa di incredibile e decisamente surreale. Qualcosa di talmente magnifico che è perfino entrato nella classifica dei momenti più belli della mia vita. La mia… Continue Reading →

La fine della mia prima vita

Immaginate la vostra vita. Ora immaginate gli oggetti che avete accumulato nella vostra vita. Pensate a tutti vestiti che avete, le scarpe, i regali, i cd, i set di asciugamani e di lenzuola, i mobili, tutte le cose che avete in cucina. Ora pensate che di tutto questo potete portare con voi solo 25 kg. Se li superate pagate 30 euro… sì, ma al chilo.
Ecco. Questo è quello che abbiamo dovuto fare le settimane prima di partire. Una serrata e a volte difficile selezione di cosa era importante e cosa no. Certo, fortunatamente molte cose ho potuto lasciarle ai miei genitori, ma mica potevo occuparli metà casa con le mie cianfrusaglie!Continue Reading →

Copyright © 2017 Immigrata allo Sbaraglio
ABN 49764796122

Designed by Francesca Cabaletti

Up ↑

Positive SSL