Piccoli dolci piedini.

Crescete così in fretta.
Voi, che all’inizio eravate solo calci contro la mia pancia.

Calpesterete città, parchi, spiagge, correrete costantemente per nuove strade, verso nuove avventure. Assaporerete terreni diversi, freddo, caldo, bagnato e asciutto. Conoscerete il fango e l’erba, il bianco di un muro quando ad esso vi appoggerete a testa in giù, sentirete l’aria solleticarvi quando vi sdraierete ad osservare il cielo.

Cercherete sempre qualcosa di nuovo su cui poggiarvi, nuoterete furiosi in oceani, fiumi e mari. Vi riposerete la sera, stanchi dormirete pronti per affrontare un nuovo giorno e nuove corse.

Piccoli dolci piedini.

Sarete liberi di correre e di raggiungere tutte le vette che vorrete scalare.

E mai nessuno potrà fermarvi.

Condividi se ti è piaciuto!